Cittadinanza

ATTENZIONE!!!

Per poter fare domanda di cittadinanza è obbligatorio aver già superato un esame di italiano di livello B1 o, in alternativa, aver conseguito titolo di studio in Italia o aver superato l’esame obbligatorio per il rilascio del permesso soggiornante lungo periodo CE.

Per maggiori informazioni sull’esame B1 CLICCA QUI.


 

Documenti necessari per la richiesta di cittadinanza per matrimonio:

  • Permesso di Soggiorno / Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (ex Carta di Soggiorno)
  • Passaporto
  • Codice Fiscale
  • Documenti di identità degli eventuali familiari a carico
  • Marca da bollo da 16,00 euro
  • Ricevuta bollettino 250,00 euro

Documenti da prendere in comune (no marca da bollo)

  • Autocertificazione stato di famiglia
  • Autocertificazione certificato di residenza storico
  • Atto integrale di matrimonio (trascritto presso comune di residenza)

Documenti dall’estero

  • Estratto dell’atto di nascita tradotto e legalizzato (ambasciata)
  • Certificazione penale del paese d’origine tradotto e legalizzato (ambasciata)

Ai fini della compilazione della domanda è necessaria anche l’autocertificazione dello storico delle residenze di qualsiasi paese in cui il richiedente abbia vissuto all’estero dalla nascita e della data del primo ingresso in Italia.

Documenti necessari per la richiesta di cittadinanza per residenza:

  • Permesso di Soggiorno / Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (ex Carta di Soggiorno)
  • Passaporto
  • Codice Fiscale
  • Documenti di identità degli eventuali familiari a carico
  • Marca da bollo da 16,00 euro
  • Ricevuta bollettino 250,00 euro    

Documenti da prendere in comune (no marca da bollo)

  • Autocertificazione stato di famiglia
  • Autocertificazione certificato di residenza storico

Documenti dall’estero

  • Estratto dell’atto di nascita tradotto e legalizzato (ambasciata)
  • Certificazione penale del paese d’origine tradotto e legalizzato (ambasciata)

Documenti per lavoro

  • CU / 730 / Modello Unico / Dichiarazione dei redditi

NB: il reddito deve essere sufficiente per 3 anni consecutivi (anno in corso e i 2 precedenti)

Ai fini della compilazione della domanda è necessaria anche l’autocertificazione dello storico delle residenze di qualsiasi paese in cui il richiedente abbia vissuto all’estero dalla nascita e della data del primo ingresso in Italia.