Chiudono gli Sprar? Il rischio è una bomba sociale

Articolo al seguente link:

http://www.rassegna.it/articoli/chiudono-gli-sprar-il-rischio-e-una-bomba-sociale

Pubblicato in Immigrazione, Notizie | Commenti disabilitati su Chiudono gli Sprar? Il rischio è una bomba sociale

Mediterranea, una nave italiana nel Mediterraneo centrale per un’azione di monitoraggio e denuncia

La nave è il centro di un progetto promosso da una rete di associazioni, ONG e realtà politiche e sociali

La nave italiana Mediterranea è partita per raggiungere le acque internazionali che separano le coste italiane da quelle libiche e svolgere attività di monitoraggio, testimonianza e denuncia della drammatica situazione che quotidianamente vede donne, uomini e bambini rischiare la propria vita, attraversando il Mediterraneo centrale, nell’assenza di soccorsi, nel silenzio e nella complice indifferenza dei governi italiano ed europei.

Mediterranea è una nave di 37 metri attrezzata per soccorrere, se necessario, chiunque rischi di morire in mare. L’equipaggio è composto di 11 persone e comprende anche un team di soccorso. Sulle navi della missione sono present, quali testimoni, il deputato di Sinistra Italiana Erasmo Palazzotto e la scrittrice Elena Stancanelli.

Questa prima missione vede impegnata al fianco di Mediterranea un’imbarcazione di appoggio con a bordo rappresentanti della rete di associazioni, ONG e realtà sociali e politiche che hanno dato vita a questa iniziativa. Alla missione si affiancherà anche Astral, una delle navi di Proactiva Open Arms, salpata alcuni
giorni fa dalla Spagna.

La nave è il ponte su cui si sviluppa un progetto aperto e coinvolgente. Mediterranea è, infatti, la piattaforma di realtà della società civile impegnate oggi nel Mediterraneo centrale ed è una rete territoriale di supporto aperta alla partecipazione di quanti vogliano attivarsi concretamente. E’ un’azione non governativa, di disobbedienza morale e obbedienza civile, di organizzazioni di natura differente a partire dal nucleo promotore di cui fanno parte singole persone e associazioni come l’Arci e Ya Basta Bologna, ONG come Sea-Watch, il magazine online I Diavoli, imprese sociali quali Moltivolti di Palermo.

I garanti dell’operazione sono Nicola Fratoianni, Rossella Muroni, Erasmo Palazzotto e Nichi Vendola. “In una situazione – scrive il board congiunto di Mediterranea – che vede da una parte un dramma senza fine nel Mar Mediterraneo a pochi chilometri dalle nostre coste e dall’altra la mistificazione della realtà con l’avanzare aggressivo dei nazionalismi e dei razzismi, la nostra scelta è attivarci, impegnarci concretamente, agire. Essere dove rischia la vita chi affronta in mare enormi pericoli: per noi questa è oggi la scelta giusta. E’ l’unica scelta per chi non si rassegna ad un’Italia e ad un’Europa fatta di porti chiusi, intolleranza, indifferenza complice. Per questo abbiamo scelto di salire a bordo e di seguire la rotta della civiltà”.

Mediterranea è un progetto possibile anche grazie a Banca Etica, che ha concesso il prestito per poter avviare la missione. Banca Etica supporta inoltre le attività di crowdfunding e ha svolto attività di tutoraggio per gli aspetti economici dell’intera operazione. L’attività di fundraising è parte integrante dell’iniziativa e rappresenta fin da ora una fondamentale voce di finanziamento, con un programma di crowdfunding coordinato sul sito www.mediterranearescue.org

Le informazioni sono tratte dal sito www.arci.it dove potrete trovare aggiornamenti e approfondimenti.

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Mediterranea, una nave italiana nel Mediterraneo centrale per un’azione di monitoraggio e denuncia

Immigrazione: tra verità e pregiudizio

 “Immigrazione: tra verità e pregiudizio”– Questo è il titolo dell’evento che si terrà Sabato 2 Dicembre presso il Centro Giovani De Andrè, dalle ore 10 alle ore 17. Il seminario è organizzato dal Circolo Interculturale Samarcanda con il patrocinio del Comune di Piombino, di Arci Comitato territoriale Piombino Val di Cornia-Elba e del Cesvot, ed è aperto all’intera cittadinanza.
La giornata, che si articola in due parti, ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini al tema Immigrazione e di sfatare falsi miti che girano attorno alla questione: quanto di quello che viene detto e che pensiamo di sapere è verità e quanto è pregiudizio? Può essere l’occasione di scoprirlo insieme a esperti in materia attraverso riflessioni, dibattiti e testimonianze dirette.

Durante la mattina interverranno:
Margherita di Giorgi , assessore alla Pubblica Istruzione
Simone Ferretti, responsabile immigrazione Arci regionale
Luca Filippi, membro segreteria regionale SILP/CGIL Toscana

Nella seconda parte della giornata, dalle 14 in poi ci saranno:
Massimo Giuliani Sindaco di Piombino
Pape Diaw, mediatore culturale
Cooperativa Homo Diogene con la presenza di alcuni ragazzi ospiti della struttura.

Al termine della mattinata verrà offerto un buffet ai partecipanti.

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Immigrazione: tra verità e pregiudizio

Gran Magal di Touba, l’8 novembre a Piombino ci sarà la festa della comunità senegalese

Mercoledì 8 novembre presso la sede “Ballerini Val di Cornia”, dietro il Centro Giovani De André di Piombino, in viale della Resistenza numero 4, ci sarà il Gran Magal di Touba, festa organizzata dalla comunità senegalese in collaborazione con Samarcanda, Arci e Comune di Piombino.
“Lo Ius Soli: convenienza o diritto?”, questo il tema del dibattito che inizierà alle ore 11 e vedrà la partecipazione del sindaco Massimo Giuliani, di Xhensona Dulo, studentessa, di Andrea Ermini, console onorario del Senegal, di Michela Batistoni, dottoressa in giurisprudenza, di Pape Diaw, associazione Oltre Africa, e di Luca Filippi, Silp Cgil. Conduce la giornalista del Tirreno Valeria Parrini.
Dopo il dibattito, alle ore 12.30, ci sarà il pranzo tipico senegalese. La partecipazione all’evento è gratuita.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Gran Magal di Touba, l’8 novembre a Piombino ci sarà la festa della comunità senegalese

Doposcuola, aperte le iscrizioni per l’anno 2017/2018

Avvisiamo i gentili utenti che sono aperte le iscrizioni per i doposcuola organizzati dal Circolo Interculturale Samarcanda. Per registrarsi è necessario presentarsi in via Carlo Pisacane 64 nei seguenti giorni e orari:

– Lunedì, martedì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12
– Mercoledì dalle 17 alle 19

Si ricorda, inoltre, che:

  • per i ragazzi delle scuole medie e superiori il doposcuola si terrà il martedì e il venerdì dalle 15.30 alle 17 in via Pisacane 64.
  • per i ragazzi delle scuole elementari che frequentano il modulo il doposcuola si terrà un pomeriggio a settimana per due ore a incontro, presso l’Informagiovani di Piombino.
  • per i ragazzi delle scuole elementari che frequentano il tempo pieno, il doposcuola si terrà il sabato dalle 10 alle 12 presso l’Informagiovani di Piombino.
Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Doposcuola, aperte le iscrizioni per l’anno 2017/2018

Sportello, nuovo orario e ritorno in via Pisacane 64

A partire da venerdì 1 settembre 2017, lo sportello di Samarcanda tornerà in modo stabile in via Carlo Pisacane n. 64, con il seguente orario:

  • Lunedì: 09:00 – 12:00
  • Martedì: 09:30 – 12:30
  • Mercoledì: 16:30 – 19:30
  • Giovedì: Chiuso
  • Venerdì: 09:30 – 12:30
Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Sportello, nuovo orario e ritorno in via Pisacane 64

“Ti regalo una domenica”, colori e musica al Rivellino – FOTO

Questa galleria contiene 10 foto.

Treccine, bracciali artigianali, palloncini e la musica di Mamadou e del suo gruppo. Samarcanda era presente con il suo stand a “Ti regalo una domenica“, giornata di festa dedicata ai bambini e ai ragazzi che è andata in scena domenica … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su “Ti regalo una domenica”, colori e musica al Rivellino – FOTO

Campi Solari e doposcuola creativo, aprono oggi le iscrizioni

Aprono oggi, 29 maggio 2017 le iscrizioni per i Campi Solari e per il doposcuola creativo di Samarcanda. E’ possibile registrarsi recandosi all’Informagiovani di Piombino il lunedì, il mercoledì’ e il venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì dalle 16.30 alle 18.30.

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Campi Solari e doposcuola creativo, aprono oggi le iscrizioni

Piombino, grande successo per la festa dei nidi al Rivellino

Giochi, musica, letture ad alta voce. Momenti educativi, di socializzazione e di dialogo. Ma anche incontro tra culture diverse e interazione tra mondi. La festa dei nidi di sabato 29 aprile 2017 è stato un successo.

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Piombino, grande successo per la festa dei nidi al Rivellino

Samarcanda presente alla grande festa degli asili nido di Piombino

Il Circolo Interculturale Samarcanda partecipa a “L’allegra nidiata”, grande festa dei bambini e delle famiglie che si terrà sabato 29 aprile 2017, dalle ore 16 alle ore 19, al Rivellino di Piombino. L’evento è organizzato da Comune di Piombino e Regione Toscana, in collaborazione con Samarcanda, Aman animazione, Avis, Caritas Diocesana, Cooperativa Cuore Liburnia Sociale, associazione Luigi Guanella, Nati per Leggere e Unicef.

Stare insieme, socializzando e divertendosi. Ma anche rendere i cittadini più consapevoli del ruolo che gli asili nido ricoprono nell’educazione dei bambini. Ecco gli scopi della manifestazione, la quale coinvolgerà i piccoli alunni degli asili comunali Panda e Arcobaleno e dello spazio gioco Marameo. I bambini, accompagnati dai genitori che interagiranno con gli operatori delle scuole, parteciperanno a giochi, letture e animazioni.

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Samarcanda presente alla grande festa degli asili nido di Piombino